< Indietro

Contattaci

I nostri esperti in viaggi subacquei sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per aiutarti a pianificare e prenotare una fantastica vacanza subacquea

Come il più grande atollo corallino nell'emisfero settentrionale, il Banco Chinchorro è sede di numerosi naufragi, barriere coralline sane e eccellenti immersioni in corrente.

I punti di forza

Drift Dives nel West Side

A Punta Isabela, Dos Primos o Punta Gonzalez sul lato ovest dell'atollo, i subacquei possono andare alla deriva, avvistando pesci colorati e aquile di mare.

Abbondante corallo molle all'acquario

In tutto l'atollo, ma soprattutto nel sito dell'Acquario I, il Banco Chinchorro è pieno di coralli cerebrali, coralli neri e enormi spugne di botte.

Snorkeling a 40 cannoni

Un galeone olandese del XVII secolo giace in acqua lungo la riva orientale dell'atollo. Oggi puoi facilmente individuare 16 dei 40 cannoni originali.

Immersioni in Banco Chinchorro

Qualche dato

Le immersioni nel Banco Chinchorro sono tra le migliori dell'emisfero settentrionale. Questa Riserva della Biosfera ospita facili derive, scogliere colorate e affascinanti naufragi. Tutti questi siti offrono visibilità eccellente e acque calde, ma alcuni sono più difficili di altri. I subacquei esperti possono dirigersi verso il lato orientale dell'atollo, dove il surf pesante rende difficile l'immersione o, come nel caso di numerosi relitti nella zona, impossibile. Subacquei intermedi e principianti dovrebbero rimanere sul lato ovest dell'atollo, dove le barriere coralline sono protette dalle correnti oceaniche aperte.

Gli operatori di Xcalak, Majahual e Costa Maya utilizzano i motoscafi per percorrere i 30 minuti a un'ora necessari per raggiungere Banco Chinchorro dalla terraferma. Tieni presente che viene applicata una tassa del 16% su tutte le attività subacquee in Messico.

Quando andare

Le immersioni nel Banco Chinchorro sono possibili ogni mese. Per i siti non affollati, prenota tra maggio e novembre. Per il clima perfetto, prenota da dicembre ad aprile.

Dalle dicembre alle aprile

Non c'è brutto momento per tuffarsi nel Banco Chinchorro. Infatti, le temperature dell'acqua rimangono costanti tutto l'anno e si raffreddano solo leggermente durante i mesi invernali.

dicembre ad aprile è considerato il momento migliore per visitare il Messico e quindi è il momento più popolare per immergersi nei Caraibi. Se ti godi un buon equilibrio tra temperature di punta e grandi condizioni sottomarine, i mesi invernali sono il momento migliore per immergerti nel Banco Chinchorro. Poiché i mesi invernali rappresentano l'alta stagione, dovresti assicurarti di prenotare il prima possibile per garantire la migliore tariffa.

In media, le temperature dell'acqua variano tra 78 e 82ºF (25 e 28ºC) nel Banco Chinchorro.

Dalle potrebbe alle novembre

Immersioni nei Caraibi e al Banco Chinchorro è possibile tutto l'anno. Basta tenere d'occhio le previsioni durante l'estate e l'inizio dell'autunno. Queste stagioni vedono l'occasionale uragano. Quando non c'è un uragano, il clima durante l'estate è caldo e umido con l'occasionale pioggia.

Come bonus aggiuntivo, i mesi estivi sono in bassa stagione in tutto il Messico. In questo momento, troverai le migliori offerte su immersioni e alloggi. Se ti piacciono i siti di immersione dei Caraibi poco affollati, maggio e settembre è il momento migliore per immergerti nel Banco Chinchorro.

Precipitazioni e temperature

Fai clic per ingrandire

Temperatura dell'acqua

Fai clic per ingrandire

Dove immergersi

I siti lungo la barriera corallina interna sono perfetti per i subacquei alle prime armi, mentre Dos Primas è un ottimo tuffo alla deriva. Gli snorkel dovrebbero esplorare i 9 relitti superficiali dell'atollo.

    Snorkeling in Banco Chinchorro

    Lo snorkeling nel Banco Chinchorro è quasi buono come tuffarsi nell'atollo. Sarai trattato con meravigliose barriere coralline e pesci colorati e abbondanti da seguire. In effetti, molti dei relitti dell'atollo sono migliori per lo snorkeling rispetto a quelli profondi. Controlla il sito del relitto del sito chiamato 40 Cannoni per il miglior snorkeling nella zona.
    I siti di immersione nel Banco Chinchorro possono essere separati in due diverse aree geografiche. Sul lato est dell'atollo, troverai la maggior parte dei naufragi. Per gli stessi motivi in ​​cui affondavano queste barche, tuffarsi qui è difficile. I picchi e le basse profondità rendono impossibili molti di questi siti. I pochi siti rimanenti e accessibili, compresi 40 cannoni, possono essere sottoposti a snorkelling solo per ordine del governo messicano.Sul lato ovest dell'atollo, ci sono diversi siti di immersione per tutti i livelli di subacqueo. Le immersioni facili includono Kai Ha e Aquarium I e II. Per un tuffo in corrente semplice e sicuro, vai a Punta Isabela, Dos Primos o Punta Gonzalez.

    Cosa vedere

    Come uno degli ecosistemi marini più sani del Nord America, i tuoi diari di bordo saranno pieni di creature interessanti dopo il tuo tempo al Banco Chinchorro.

    Le barriere coralline sane ospitano una varietà di specie tropicali. I subacquei vigilanti possono avvistare aragoste, cernie, razze, sergenti maggiori e centinaia di pesci colorati. Angelfish francese e regina Angelfish sono tra i tanti pesci che vedrai. Gli squali nutrice si rilassano tra i tunnel e le caverne ei barracuda cacciano le loro prede dentro e fuori dai coralli colorati.

    Tartarughe marine, tartarughe verdi e tartarughe marine sono frequenti nella zona. E la cernia vive tra le barriere coralline e i relitti.

    Come una vera sorpresa, potresti anche avere l'opportunità di immergerti con coccodrilli americani e lamantini nelle secche.

    Calendario

    Per una migliore lettura della tabella, passa alla modalità paesaggio.

    Gli avvistamenti più probabiliAvvistamenti possibili

    Posizione

    Banco Chinchorro detiene il titolo per la più grande barriera atollica dell'emisfero settentrionale. Al largo della costa sud-est del Messico, questo atollo copre un'area totale di 300 miglia quadrate (800 chilometri quadrati) ed è lungo 25 miglia (40 chilometri) per 10 miglia (16 chilometri) di larghezza. Tre isole maggiori, ovvero Cayo Lobos, Cayo Central e Cayo Norte, costituiscono solo 2,6 miglia quadrate (6,7 chilometri quadrati). Questa sana zona marina è stata nominata Riserva della Biosfera nel 1996.

    Oggi, l'atollo è disabitato tranne che per alcune palafitte che i pescatori locali utilizzano.

    Altri luoghi di interesse

    Poiché il Banco Chinchorro è disabitato e le tre isole rappresentano una piccola massa continentale, non ci sono altre attrazioni principali nella zona tranne che per le immersioni subacquee e lo snorkeling. Durante la vostra gita di un giorno, avrete anche l'opportunità di vedere le palafitte dei 200 pescatori che hanno fatto la loro casa sull'atollo. Alcuni negozi di immersione possono organizzare visite notturne in questo villaggio.Fuori dal Banco Chinchorro, troverai hotel, ristoranti e diverse attrazioni nelle città di Xcalak e Majahual.

    Come arrivare

    Per accedere a Banco Chinchorro, dovrai prima volare all'aeroporto internazionale di Cancun o prendere un autobus per la Riviera Maya. Quindi, sali su un taxi, un autobus o un'auto a noleggio verso Xcalak o Majahual vicino al confine con il Belize. Questi sono i due punti di partenza per gite di un giorno all'atollo di Banco Chinchorro.

    UTC-05: 00

    Fuso orario

    MXN

    Valuta

    +52

    Prefisso

    127 V

    Tensione elettrica

    UN, 

    B

    Tipo di spina

    CUN

    Aeroporto principale
    x

    Salva quel preferito

    Con un account PADI Travel, puoi fare in modo che i tuoi operatori subacquei preferiti tornino in un secondo momento su qualsiasi dispositivo o computer

    Accedi o registrati