< Indietro

Contattaci

I nostri esperti in viaggi subacquei sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per aiutarti a pianificare e prenotare una fantastica vacanza subacquea

Immersioni in Elba

Considerato uno dei migliori posti in cui immergersi nel Mar Mediterraneo, l'assolata isola italiana d'Elba ospita una straordinaria varietà di vita marina, tra cui il pesce sole, i raggi aquila e le scuole di ricciole.

Immersioni in Elba

Qualche dato

Come forse la migliore zona di immersione nel Mediterraneo, l'ambiente protetto dell'Elba genera interessanti incontri marini, splendidi fondali marini e affascinanti scoperte archeologiche. Circondata da acque limpide e blu e spiagge di sabbia bianca, l'Elba è una destinazione fantastica per subacquei e non.

Per citarne solo alcuni dei nostri siti di immersione preferiti sull'Elba, Elviscot deve essere in cima alla lista come una delle uniche immersioni di terra sull'isola. È anche un relitto superficiale a soli 35 piedi (12 metri). La nave affondò dopo una tempesta particolarmente violenta che la spinse a terra nel 1972. La luminosità del sito di immersione delizierà sicuramente sia i fotografi subacquei che i principianti.

Formiche della Zanca è un altro sito di immersione molto popolare sulla costa settentrionale dell'isola. L'ambiente qui consiste in un gruppo di rocce che emergono dall'acqua. Le rocce scendono verso un fondo marino incredibilmente panoramico con un labirinto di sentieri che i sub possono seguire.

Appena fuori dalla baia di Portoferraio, c'è una piccola isola dove i subacquei troveranno il sito Scoglietto di Portoferraio. Il fondale qui è costellato di formazioni naturali e, nella stagione giusta, banchi di pesci pelagici, come le ricciole d'argento.

Questi rappresentano solo tre dei siti di immersione intorno all'Elba. Ci sono molte altre cose da esplorare. Si noti, tuttavia, che l'Elba vive un tipico clima mediterraneo con estati calde e inverni umidi. Durante i mesi estivi, le temperature dell'acqua salgono fino a 82 ° F (26 ° C). Tuttavia, durante i mesi invernali, le temperature dell'acqua tendono a librarsi intorno ai 10 ° C (50 ° F) e la maggior parte della vita marina, ad eccezione di nudibranchi e altre creature scompare. Durante la stagione giusta, ti verrebbe da cercare di trovare immersioni subacquee migliori di quelle offerte dall'Elba, uno splendido paradiso toscano.

Quando andare

Precipitazioni e temperature

Fai clic per ingrandire

Temperatura dell'acqua

Fai clic per ingrandire

Cosa vedere

L'Elba accoglie una grande varietà di vita marina durante la primavera, l'estate e l'autunno. In inverno, la maggior parte della fauna della zona si sposta verso acque più calde.

Tra i fondali sabbiosi e le affascinanti formazioni rocciose, i sub hanno l'opportunità di trovare branchi di ricciole, tonni, cernie, pesci inafferrabili, polpi, aragoste, squali di bambù mediterranei, murene e murene.

Sono anche visibili spugne, gorgonie e piccoli coralli rossi. Nudibranchi, cavallucci marini e altre macro vita possono essere avvistati tutto l'anno.

Calendario

Per una migliore lettura della tabella, passa alla modalità paesaggio.

Gli avvistamenti più probabiliAvvistamenti possibili

La Zona

Un paradiso per i subacquei, la costa dell'Elba è costellata da insenature nascoste e lunghe spiagge sabbiose. L'isola fa parte dell'Arcipelago Toscano in Italia e si trova a circa 12 miglia (20 chilometri) dalla città costiera di Piombino. L'Elba è l'isola più grande del suo arcipelago e la terza isola più grande d'Italia dopo la Sicilia e la Sardegna.

La storia dell'isola di 224 km quadrati è piuttosto interessante, anche se lunga e variegata. La sua posizione strategica e la pletora di risorse naturali la rendevano ambita dalle grandi potenze del mondo. Le antiche civiltà degli Etruschi, dei Romani, di Pisa, della Signoria degli Appiani e della Spagna hanno tutte rivendicato l'isola in un punto o nell'altro. Tuttavia, il visitatore più famoso d'Elba fu Napoleone che visse qui per 10 mesi durante il suo esilio. I visitatori dell'isola oggi possono esplorare gli edifici lasciati da Bonaparte a causa della sua breve permanenza.

Nel 1950, l'isola si è aperta al turismo e da allora i residenti locali hanno fatto un valido sforzo per preservare la flora e la fauna naturali dell'Elba. Oggi fa parte del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano insieme a Pianosa, Capraia, Montecristo, Giglio e Giannutri. Il parco è anche una piccola parte del progetto Natura 2000, la più grande rete mondiale di aree naturali protette.

Altri luoghi di interesse

Per la sua posizione geografica e la sua storia affascinante, l'Elba è ricca di sorprendenti attrazioni. Gli sport acquatici alternativi includono windsurf, kitesurf, pesca e vela. Per quelli con un debole per gli ambienti naturali, ci sono sentieri per escursioni a piedi, in bicicletta e a cavallo che si inerpicano sul paesaggio montuoso e, in definitiva, offrono splendide viste sul Mediterraneo. Portoferrario trasuda la sua lunga e varia storia attraverso le sue antiche scale in pietra e piccoli ristoranti e negozi. Gli amanti della storia potranno divertirsi esplorando le storiche fortezze che circondano la città o la casa di Napoleone che è ora aperta per le visite. E se sei alla ricerca di relax, le acque dell'Elba sono perfette per una soleggiata giornata estiva.

Come arrivare

C'è un piccolo aeroporto all'Elba chiamato Aeroporto di Marina di Campo che accoglie piccoli voli dalle vicine località europee, ma il modo migliore per raggiungere l'isola d'Elba è prendere il traghetto da Piombino. La stazione ferroviaria più vicina al terminal dei traghetti è la stazione di Piombino Marittima, che è servita da treni provenienti da tutta Italia.

Detto questo, la maggior parte della gente arriva al terminal dei traghetti e porta le proprie auto sull'isola, poiché non esiste un ottimo sistema di trasporto pubblico disponibile all'Elba. Per quelli senza auto, gli autobus fanno il giro dell'isola e l'autostop è una possibilità.

GMT + 01: 00

Fuso orario

EUR

Valuta

+39

Prefisso

230 V

Tensione elettrica

C, 

F, 

L

Tipo di spina

EBA

Aeroporto principale
Nota – Un viaggio verso qualsiasi destinazione può essere colpito da situazioni avverse (ma non solo) come le condizioni di sicurezza, i requisiti di entrata e uscita, condizioni sanitarie, leggi locali e cultura, disastri naturali e climatici. A prescindere dalla tua destinazione, controlla la sezione riguardante gli avvertimenti ai viaggiatori o il sito del Ministero degli Affari Esteri se ci sono consigli sulla destinazione che state pianificando di andare a visitare e ricontrolla di nuovo poco prima di partire.
x

Salva quel preferito

Con un account PADI Travel, puoi fare in modo che i tuoi operatori subacquei preferiti tornino in un secondo momento su qualsiasi dispositivo o computer

Accedi o registrati