< Indietro

Contattaci

I nostri esperti in viaggi subacquei sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per aiutarti a pianificare e prenotare una fantastica vacanza subacquea

Immersioni in Inhambane e Tofo

Vai alla distanza di Inhambane e Tofo in Mozambico e sarai ricompensato con la presenza di meravigliosi megafauna marini come squali balena e mante.

Immersioni in Inhambane e Tofo

Qualche dato

Immersioni al largo di Inhambane e Tofo è una vera delizia per chi ama la megafauna marina. Le acque ricche di plancton sono note per attirare gli squali balena, le mante e anche le megattere. L'industria subacquea è quindi abbastanza consolidata con gli operatori di immersione situati a Inhambane e più a Tofo in quanto vi è un bel lungomare.

Puoi immergerti durante tutto l'anno, poiché Inhambane e Tofo sperimentano un clima tropicale mite. È più secco da aprile a dicembre e durante la stagione delle piogge da fine dicembre a marzo, le piogge sono solo un rapido scroscio di pioggia. La temperatura dell'acqua potrebbe essere un po 'fredda nella stagione secca con un minimo di 72 ° F (22 ° C), ma durante la stagione delle piogge sale fino a 86 ° F (30 ° C).

Poiché queste sono aree di alimentazione del plancton, la visibilità è di solito solo 33-49 piedi (10-15 m), ma l'esperienza ravvicinata e la sorpresa di queste creature behemoth che emergono dal blu compensano il mare nuvoloso. I migliori siti di immersione da visitare sarebbero le stazioni di pulizia delle manta che si trovano fuori da Tofo in un'area chiamata giustamente Manta Reef. Fuori da Inhambane, è probabile che ti tuffi a Kingfisher Reef, che ha anche stazioni di pulizia.

Oltre alle stazioni di pulizia, visitare gli scogli più lontani dalla costa per ulteriori azioni sugli squali. Qualche esperienza subacquea può essere necessaria presso le barriere esterne in quanto vi sono forti correnti e condizioni di superficie mosso che possono richiedere un ingresso negativo. Per gli squali balena, ci sono gite per lo snorkel per vederli e le immersioni non sono necessarie, anche se imbattersi in una durante un'immersione non è certo nulla di cui lamentarsi.

Quando andare

Precipitazioni e temperature

Fai clic per ingrandire

Temperatura dell'acqua

Fai clic per ingrandire
9 Recensioni
USD 883A person for 7 nights for 2 divers
USD 1.115A person for 7 nights for 2 divers
USD 915A person for 7 nights for 2 divers

Cosa vedere

La Corrente di Agulhas attraversa la costa di Inhambane e Tofo e questo provoca acque ricche di plancton. In quanto tale, gli avvistamenti di squali balena e mante sono quasi garantiti qui e potresti anche avvistare le grandi mante oceaniche che vengono per nutrirsi e pulire. Le stazioni di pulizia sono piene di anthias lyretail, wrasse pulitore e butterflyfish. Anche le migrazioni delle balene viaggiano lungo la Corrente di Agulhas, motivo per cui ci sono possibilità di vedere le balene megattere al largo della costa da giugno a novembre.

Presso gli scogli esterni, gli squali sono piuttosto abbondanti con squali biancospino, squali pinna nera, squali leopardo e, se si è fortunati, squali martello. Oltre a ciò, consideralo un'opportunità per tutta la vita se riesci ad immergerti con un dugongo, ma per il resto le barriere coralline e le mura hanno molto da offrire. Questi includono grandi personalità del wrasse, cernia gigante e merluzzo di patate. Ci sono anche le tartarughe marine verdi e le rare tartarughe marine. Anche piccole creature come murene, cavallucci marini, anguille da giardino e scorfani sono un piacere da scoprire.

Calendario

Per una migliore lettura della tabella, passa alla modalità paesaggio.

Gli avvistamenti più probabiliAvvistamenti possibili

La Zona

Inhambane è una tranquilla cittadina di mare situata in una baia lungo la costa meridionale del Mozambico e fa parte della provincia di Inhambane. Vasco da Gama si imbatté in questa baia nel XV secolo e la chiamò Terra de Boa Gente, o Land of the Good People, un nome che è ancora usato oggi. Tofo, o Praia do Tofo, è anche parte della provincia di Inhambane ed è un bellissimo tratto di spiaggia che si riversa nell'Oceano Indiano a circa 22 km da Inhambane.

Inhambane era un importante porto commerciale di avorio e schiavo nel XVIII-XIX secolo ed era sotto il controllo indiano. Alla fine si trasformò in una città quando i portoghesi presero il controllo, ma nel XX secolo l'attività nella città e nel porto si trasformò in Maputo, diventando il nuovo hub del Mozambico. Oggi vivono 62.937 persone e il principale motore economico di Inhambane è il turismo.

Sia Inhambane che Tofo fanno parte del Parco Nazionale di Bazaruto, che è l'attrazione principale per i turisti. Il parco copre una vasta area di oceano al largo della costa di Inhambane e sei isole. Il parco aiuta a proteggere la megafauna marina che può essere vista spesso al largo della costa di Inhambane che comprende megattere, delfini, tartarughe, squali balena, mante e molte specie di pesci. Il dugongo molto timido e raro trova anche protezione sotto le leggi di questo parco marino.

Altri luoghi di interesse

I non subacquei potranno comunque provare l'esperienza di Inhambane e Tofo, dato che ci sono molte escursioni di snorkeling per vedere gli squali balena e le escursioni di whale watching. Oltre a ciò, rilassati sulla spiaggia o esplora la città addormentata di Inhambane. Gli amanti della natura possono esplorare l'area terrestre del Parco Nazionale di Bazaruto che ospita numerose specie di animali e uccelli.

Come arrivare

Salta su un aereo da Maputo sulla LAM Mozambique Airlines per arrivare all'aeroporto di Inhambane. Ci sono anche voli diretti da Vilankulos o Johannesburg in Sud Africa. Prendere il trasporto via terra per la città o per Tofo.

GMT + 02: 00

Fuso orario

MZN

Valuta

+258

Prefisso

220 V

Tensione elettrica

C, 

F, 

M

Tipo di spina

INH

Aeroporto principale
Nota – Un viaggio verso qualsiasi destinazione può essere colpito da situazioni avverse (ma non solo) come le condizioni di sicurezza, i requisiti di entrata e uscita, condizioni sanitarie, leggi locali e cultura, disastri naturali e climatici. A prescindere dalla tua destinazione, controlla la sezione riguardante gli avvertimenti ai viaggiatori o il sito del Ministero degli Affari Esteri se ci sono consigli sulla destinazione che state pianificando di andare a visitare e ricontrolla di nuovo poco prima di partire.