< Indietro

Contattaci

I nostri esperti in viaggi subacquei sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per aiutarti a pianificare e prenotare una fantastica vacanza subacquea

Immersioni in Kornati

Le isole disabitate di Kornati offrono alcune delle migliori immersioni nel mare Adriatico. Esplora una vasta gamma di habitat, dalle gallerie alle barriere coralline, per un'indimenticabile vacanza subacquea croata.

Immersioni in Kornati

Qualche dato

Immergersi all'interno del Parco Nazionale di Kornati è un'esperienza indimenticabile. La geografia dell'ambiente sottomarino combinata con un'abbondante vita marina rendono i siti di immersione emozionanti e unici. Sfortunatamente, tuffarsi nel Parco Nazionale di Kornati significa aderire alle rigide linee guida stabilite dal governo croato. Una manciata di operatori di immersione sono ammessi all'interno del parco, molti dei quali si trovano a Murter. Inoltre, tutti i siti di immersione delle Isole Kornati sono accessibili solo in barca.

La topografia sottomarina nell'arcipelago di Kornati è tanto varia sotto la superficie quanto sopra. I subacquei si diletteranno nelle caverne, nei tunnel, nelle crepe, nelle pareti a strapiombo, nelle scogliere e nelle barriere coralline. I massi sono ricoperti da coralli molli colorati e gorgonie rosse, mentre l'abbondante vita marina da piccola a media crea affascinanti diversivi. A causa della sua storia e posizione, ci sono anche una serie di relitti da esplorare intorno alle isole. Di questi, il Francesca Wreck è il più popolare in quanto è attualmente coperto da coralli molli ma ancora molto riconoscibile per il suo antico splendore. Come ulteriore vantaggio per gli avventurieri tra noi, gran parte dell'ambiente sottomarino di Kornati deve ancora essere esplorato. È noto che ci sono relitti nascosti nelle profondità, ma i maestri di immersione stanno ancora cercando questi potenziali nuovi siti di immersione.

Immersioni in Croazia è possibile tutto l'anno. Tuttavia, diventa significativamente più freddo durante i mesi invernali. Le temperature medie dell'acqua in inverno sono da 57 a 59 ° F (tra 14 e 15 ° C) mentre in estate le temperature dell'acqua raggiungono circa 22 ° C (73 ° F). Detto ciò, l'estate è l'alta stagione, quindi aspettatevi che i negozi di immersione siano più affollati durante questo periodo. Qualunque sia il tuo livello, sei sicuro di trovare un ottimo sito di immersione da esplorare durante il tuo viaggio alle Isole Kornati.

Quando andare

Precipitazioni e temperature

Fai clic per ingrandire

Temperatura dell'acqua

Fai clic per ingrandire

Cosa vedere

La vita marina nelle isole Kornati è tanto diversa quanto quella che troverete nel mare Adriatico. Mentre c'è la possibilità di vedere specie pelagiche, è molto più probabile trovare un'abbondanza di vita medio-piccola. Granchi, aragoste, stelle marine, ricci di mare e nudibranchi colorati sono tutti comuni. Labro, benni e pesci colorati nuotano tra le splendide gorgonie rosse, spugne, tunicati e coralli. Si potrebbe anche intravedere uno dei tanti, ma timidi polpi e scorfani che vivono tra le fessure rocciose. Dopo un'immersione nelle isole Kornati, sei sicuro di guardare indietro al tuo diario di bordo e ti chiedi perché non hai esplorato l'Adriatico sottomarino prima.

Calendario

Per una migliore lettura della tabella, passa alla modalità paesaggio.

Gli avvistamenti più probabiliAvvistamenti possibili

La Zona

Le isole Kornati, conosciute anche come isole Stomorski, si trovano al largo della costa della Croazia, a sud di Zara e ad ovest di Sebenico. Questo arcipelago di isole è costituito da 147 isole che si estendono per 22 miglia (35 chilometri) di lunghezza per coprire un'area di 124 miglia quadrate (320 chilometri quadrati). Le isole calcaree carsiche costituiscono il più denso arcipelago del Mar Mediterraneo e prendono il nome dalla più grande isola del gruppo, Kornat.

Vi è evidenza di presenza umana sulle isole dal Neolitico. L'area divenne famosa durante il periodo romano in cui furono costruiti molti dei siti archeologici ancora presenti nelle grandi isole. Durante la lunga occupazione veneziana, le isole furono utilizzate come scalo di rifornimento per la flotta veneziana. Fu in quel momento che la topografia del paesaggio fu abusata dal sovrasfruttamento di pecore e capre. In seguito alla successiva erosione e degrado del suolo, le isole furono abbandonate e infine acquistate dai residenti di Murter nel 19 ° secolo. Oggi l'arcipelago è ancora disabitato, anche se le porzioni delle isole più grandi sono coltivate dai loro proprietari.

Nel 1980, il paese della Croazia dichiarò l'arcipelago un parco nazionale, ovvero il Parco Nacionalni Kornati. 109 isole, centrate attorno all'isola di Kornat, sono incluse nel parco nazionale gestito dalla città di Murter. È interessante notare che il paese non ha ribattezzato molte delle isole che presentano volgarità come Babina Guzica e Kurba Vela. Questi nomi furono introdotti per la prima volta quando i cartografi austriaci visitarono l'area. Le loro guide locali vollero prenderli in giro inventando nomi maleducati. Questi hanno sfortunatamente bloccato. Per conoscere l'estensione delle traduzioni, dovrai visitare e chiedere la tua guida subacquea locale.

Altri luoghi di interesse

L'arcipelago di Kornati è l'ideale per gli sport acquatici. Oltre alle immersioni subacquee, i visitatori possono divertirsi in barca, fare snorkeling e nuotare. Ci sono anche numerosi sentieri escursionistici attorno al paesaggio naturale delle isole e non è difficile raggiungere punti panoramici con vedute a chilometri di larghezza. L'osservazione degli uccelli è anche un'attività preferita tra i visitatori. Coloro che sono interessati alla storia potrebbero anche voler cercare le rovine archeologiche lasciate dagli ex occupanti romani. Sfortunatamente, non ci sono alberghi nelle isole Kornati. È meglio rimanere nella città di Murter per poter accedere alle migliori attività della zona.

Come arrivare

L'aeroporto internazionale più vicino è a Spalato (SPU). Sfortunatamente, non c'è modo di accedere alle Isole Kornati con i mezzi pubblici. I visitatori con la propria barca possono attraccare in una delle tante baie protette. I visitatori senza il loro trasporto di acqua dovranno accedere alle isole con un negozio di immersione locale da Murter o su un'escursione da Zara, Sibenik o Spalato.

GMT + 01: 00

Fuso orario

HRK

Valuta

+385

Prefisso

230 V

Tensione elettrica

C, 

F

Tipo di spina

SPU

Aeroporto principale
Nota – Un viaggio verso qualsiasi destinazione può essere colpito da situazioni avverse (ma non solo) come le condizioni di sicurezza, i requisiti di entrata e uscita, condizioni sanitarie, leggi locali e cultura, disastri naturali e climatici. A prescindere dalla tua destinazione, controlla la sezione riguardante gli avvertimenti ai viaggiatori o il sito del Ministero degli Affari Esteri se ci sono consigli sulla destinazione che state pianificando di andare a visitare e ricontrolla di nuovo poco prima di partire.
x

Salva quel preferito

Con un account PADI Travel, puoi fare in modo che i tuoi operatori subacquei preferiti tornino in un secondo momento su qualsiasi dispositivo o computer

Accedi o registrati