< Indietro

Contattaci

I nostri esperti in viaggi subacquei sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per aiutarti a pianificare e prenotare una fantastica vacanza subacquea

Sede di immersioni avanzate presso le isole al largo e gite a Isla del Cano, le acque del Parco Nazionale Manuel Antonio ospitano sia sommozzatori che Giant Manta Rays.

I punti di forza

Mammiferi marini all'isola di Caño

I pinnacoli che circondano quest'isola attirano un certo numero di specie marine più grandi, tra cui i raggi Manta, i delfini, le orche, le megattere e le balene pilota.

Centinaia di pesci a Veinte Seis

Appena scoperto, questo pinnacolo profondo è un'ora al largo ma ospita centinaia di pesci, tra cui dentici, jack e wahoos. Solo per subacquei esperti.

Immersioni in Parco Nazionale Manuel Antonio (Quepos)

Qualche dato

Immergersi dal Parco Nazionale Manuel Antonio vicino a Quepos è una delle esperienze più divertenti della costa centrale del Pacifico del Costa Rica. Qui troverete una varietà di ambienti creati dalle origini vulcaniche della zona, tra cui caverne, pinnacoli di mare profondo e massi ricoperti di coralli molli.

Mentre ci sono un paio di siti protetti per principianti, la maggior parte delle immersioni vicino al Parco Nazionale Manuel Antonio presenta una corrente mite con forti impennate. I subacquei esperti si sentiranno sicuramente più a loro agio qui. Inoltre, i pinnacoli in mare aperto come Veinte Seis dovrebbero essere provati solo da subacquei esperti a causa delle correnti esterne.

Tutte le immersioni nel Parco Nazionale Manuel Antonio avvengono da piccoli motoscafi. C'è anche la possibilità di fare un viaggio più lungo da Quepos a Isla del Cano.

Tieni presente che è richiesto un permesso giornaliero di $ 16 per tutti coloro che accedono al Parco Nazionale Manuel Antonio.

Quando andare

Generalmente, da dicembre ad aprile è preferito dalla maggior parte dei subacquei. In questo momento avrai una visibilità eccellente e la possibilità di Giant Manta Rays.

Dalle marzo alle novembre

Maggio a novembre è considerato stagione delle piogge. I visitatori possono aspettarsi da una a due ore di pioggia a metà pomeriggio durante questi mesi.

La stagione delle piogge è il momento migliore per andare se sei un sub avanzato che ama l'azione pelagica. Durante questi mesi, i rigonfiamenti dei nutrienti attirano le specie pelagiche più vicine alla riva e avrai una migliore opportunità di vedere gli squali. Tuttavia, queste fioriture di plancton e il deflusso del fiume riducono la visibilità in questo momento.

Come vantaggio di viaggiare durante la stagione delle piogge, meno turisti si trovano nella zona, rendendo questa la bassa stagione. È probabile che tu possa trovare le migliori offerte su voli e alloggi durante questi mesi.

Dalle dicembre alle aprile

Da dicembre ad aprile è stagione secca nel Parco Nazionale Manuel Antonio. Durante questi mesi, pochissima pioggia cade in tutta la costa del Pacifico.

La stagione secca è il periodo migliore per visitare il Parco Nazionale Manuel Antonio se si desidera fare immersioni subacquee. È anche la cosa migliore se vuoi dividere il tuo tempo tra prendere il sole sulla spiaggia e tuffarti nel mondo sottomarino. Questi mesi offrono l'opportunità di vedere i giganti di manta e altre specie pelagiche di passaggio.

I subacquei principianti che preferiscono le immersioni facili e colorate si divertiranno anche da dicembre a maggio. Durante questi mesi, i sub potranno beneficiare di mari più calmi e visibilità fino a 13 metri.

Nel complesso, la stagione secca è il momento migliore per immergersi sulla costa del Pacifico in località vicino a Quepos.

Precipitazioni e temperature

Fai clic per ingrandire

Temperatura dell'acqua

Fai clic per ingrandire

Dove immergersi

I subacquei principianti e intermedi saranno i più comodi nei siti vicino alla riva. I subacquei esperti possono dirigersi verso le numerose isole e pinnacoli offshore.

    Snorkeling in Parco Nazionale Manuel Antonio (Quepos)

    La costa del Pacifico del Costa Rica di solito non è raccomandata per lo snorkeling, ma il Parco Nazionale Manuel Antonio ospita molti punti di interesse per gli osservatori topside. Le due migliori spiagge per lo snorkeling sono Playa Manuel Antonio e Playa Espadilla Sur. Le escursioni di snorkeling sono offerte anche a molte delle isole al largo dove i coralli molli popolano le acque. Da dicembre a maggio, lo snorkeling può essere combinato con l'osservazione delle balene in ognuna di queste escursioni.
    Ci sono circa 15 siti di immersione nel Parco Nazionale Manuel Antonio. Questi includono siti per principianti come Las Gemelas e siti più avanzati tra cui Geos Ridge, Lost Rock e Bajo del Diablo.Veinte Seis è una delle preferite dai sub esperti della zona. Qui troverai un pinnacolo profondo con una grande azione di pesce. Enormi scuole di dentici, jack e wahoos ti circondano mentre scendi a 130 piedi (40 metri).Infine, sono possibili anche escursioni a Isla del Cano. Cano Island ha 6 siti di immersione, tutti tra i 50 ei 65 piedi (15 e 20 metri). Qui puoi incontrare squali toro e squali di barriera. A volte anche le balene appaiono!

    Cosa vedere

    Dal grande al piccolo, rimarrai sorpreso dalla diversità della vita marina rinvenuta nel Parco Nazionale Manuel Antonio. Tra i coralli duri e morbidi vivono massicce scuole di jack e dentici. La loro presenza è completata da pesci palla, scorfani, pesci pappagallo, pesci angelo, idoli moreschi, polpi, trombe, anguille, tartarughe marine, nudibranchi e una varietà di crostacei.

    In termini di animali più grandi, potresti incontrare squali pinna bianca, razze e raggi d'aquila chiazzati. Da dicembre a maggio, puoi anche immergerti con i Giant Manta Rays. Sulla tua strada da o verso i siti offshore durante questi stessi mesi, potresti vedere balene megattere o grossi baccelli di delfini.

    Calendario

    Per una migliore lettura della tabella, passa alla modalità paesaggio.

    Gli avvistamenti più probabiliAvvistamenti possibili

    La Zona

    Appena a sud di Quepos, il Parco Nazionale Manuel Antonio è una piccola sottosezione della Central Pacific Conservation Area. Con solo 7,656 miglia quadrate (19,829 chilometri quadrati) di terra, questo è il più piccolo dei parchi nazionali della Costa Rica, ma non lasciarti scoraggiare. La rivista Forbes ha nominato Manuel Antonio come uno dei 12 parchi nazionali più belli del mondo nel 2012. Tuttavia, la bellezza non è un segreto. Più di 150.000 persone visitano il parco ogni anno.

    Il Parco Nazionale Manuel Antonio presenta anche una biodiversità ineguagliata. 109 specie di mammiferi e 184 specie di uccelli chiamano il parco di casa.

    Altri luoghi di interesse

    L'attrazione principale del Parco Nazionale Manuel Antonio è la sua spiaggia incontaminata. Playa Manuel Antonio offre acqua calma e limpida e una lunga striscia di sabbia su cui sdraiarsi. C'è un'altra spiaggia appena fuori dal parco con più imprese commerciali. È possibile noleggiare sedie a sdraio e tavole da boogie. Non perdere l'opportunità di fare un tour del parco. Vengono offerti sia escursioni che escursioni naturalistiche. Per il viaggiatore indipendente, 4 percorsi brevi attraversano il Parco Nazionale Manuel Antonio. Infine, le gite di pesca d'altura sono disponibili anche da Quepos. I pescatori si diletteranno nel considerevole marlin catturato in quasi ogni viaggio.

    Come arrivare

    L'aeroporto internazionale più vicino è Juan Santamaria International Airport a San Jose. Dalla capitale a Quepos, dove la maggior parte della gente soggiorna, è un viaggio di 3 ore in auto o in autobus. Una volta raggiunta la costa, è possibile spostarsi completamente a piedi. Tuttavia, c'è anche un autobus pubblico che viaggia tra gli hotel della zona e il parco nazionale.

    UTC-06: 00

    Fuso orario

    CRC

    Valuta

    +506

    Prefisso

    120 V

    Tensione elettrica

    UN, 

    B

    Tipo di spina

    SJO

    Aeroporto principale
    Nota – Un viaggio verso qualsiasi destinazione può essere colpito da situazioni avverse (ma non solo) come le condizioni di sicurezza, i requisiti di entrata e uscita, condizioni sanitarie, leggi locali e cultura, disastri naturali e climatici. A prescindere dalla tua destinazione, controlla la sezione riguardante gli avvertimenti ai viaggiatori o il sito del Ministero degli Affari Esteri se ci sono consigli sulla destinazione che state pianificando di andare a visitare e ricontrolla di nuovo poco prima di partire.
    x

    Salva quel preferito

    Con un account PADI Travel, puoi fare in modo che i tuoi operatori subacquei preferiti tornino in un secondo momento su qualsiasi dispositivo o computer

    Accedi o registrati