< Indietro

Contattaci

I nostri esperti in viaggi subacquei sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per aiutarti a pianificare e prenotare una fantastica vacanza subacquea

L'Australia meridionale poco visitata offre ai visitatori luoghi inattesi per immergersi, dove i naufragi giacciono sparsi per il mare, un vero e proprio cimitero da esplorare.

Immersioni in sud dell'Australia

Qualche dato

L'Australia Meridionale ha alcuni siti di immersione poco conosciuti, perfetti per i subacquei di tutti i livelli di esperienza. Immergiti nella barriera corallina di Port Noarlunga o Seacliff Reef, entrambi luoghi eccezionali per cogliere l'interessante vita marina della zona.

Distruttori di relitti, tira fuori le tue telecamere. La Norma è una massiccia nave a quattro alberi, affondata involontariamente nel 1907. Il giorno dopo un'altra nave corse sopra la nave, affondando sopra di essa. Per evitare ulteriori incidenti, la nave fu dinamizzata, dando ai sommozzatori uno sguardo unico su una strana collezione di pezzi. Metallo contorto e frammenti indeterminabili sono sparsi sul fondo del mare. Tieni d'occhio, probabilmente vedrai altre navi passare sopra la testa.

The Stanvac Dump è un sito di immersione strano e meraviglioso. Si possono esplorare pezzi e pezzi scartati da una raffineria vicina. Camion, chiatte, cavi e pontoni possono essere trovati, impilati in strane pile inquietanti.

Quando andare

While South Australia is perfect all year round, tourists are drawn to these waters for the annual migration of the Australia Giant Cuttlefish. This natural wonder occurs from May to August in Whyalla. These majestic creatures travel in their tens of thousands to these waters for the sole purpose to spawn. This is definitely one to put on your bucket list!

Precipitazioni e temperature

Fai clic per ingrandire

Temperatura dell'acqua

Fai clic per ingrandire

Edithburgh Jetty - Edithburgh Jetty is located in the quaint coastal town of the Yorke Peninsula. This dive site is popular for its spectacular macro life including the pyjama squid, dumpling squid, seahorses, pipefish, blue ring octopus, leafy sea dragon and a variety of nudibranchs and anglerfish. This is another easy accessible dive site with stairs located on the jetty. Try diving this site at night when the jetty comes to life with a range of nocturnal creatures coming out to hunt.

Rapid Bay Jetty - The Rapid Bay Jetty is the best place to spot the leafy sea dragon. There are two jetties next to each other, the old one which is no longer used and a new one. The older jetty is popular with divers as its overgrown pylons are the perfect place to spot the leafy sea dragon. It is a multitude of colour with soft corals, sponges and ascidians. You can also see large schools of fish including old wives, pufferfish and more. You may even be lucky enough to see some bull rays.

Port Noarlunga Jetty and Reef - This dive site is by far the most popular in South Australia because of its close proximity to Adelaide’s metropolitan area. The jetty is 300 metres longs with the entry point at the end down the stairs. This simple to navigate dive site is home to old wives, zebra fish, hermit crabs, nudibranchs, flatworms, pipefish, blue devil fish, cuttlefish, wobbegong sharks, common stingrays and more. If you’re lucky you may even catch a glimpse of dolphins and the southern right whale.

The Bluff in Victor Harbor - Exposed to the elements, the waters around Victor Harbor are nutrient rich and attract a variety of marine life. They’re best known for the high chance of seeing large numbers of leafy sea dragons and the occasional weedy sea dragon. During your dive and you’ll find many crayfish in between the crevices and if you’re lucky a sea lion or two will come in for a closer look.

Port Hughes Jetty - There are 10 jetty dive sites on the Yorke Peninsula and Port Hughes is the second best one after the famous Edithburgh Jetty. As the Port Hughes Jetty is on the opposite side of the peninsula, it’s a great alternative when Edithburgh Jetty has large swells coming in. The site is home to a large variety of nudibranchs, big schools of fish and the beautiful blue ring octopus!

Star of Greece Wreck - Over 125 years ago the Star of Greece wrecked off Port Willunga. This shallow wreck can be accessed from the shore and is home to a range of macro life. At low tide, the water is only about 4 metres deep and you can see a small part of one of the masts sticking out of the water from the shore. As it is quite shallow, it is necessary to pick a good day as wind, rain and swells can easily stir the bottom affecting visibility.

The Norma - The Norma is a massive four masted ship, sunk unintentionally in 1907. The next day, another ship ran over the ship, sinking on top of it. To prevent further accidents, the ship was dynamited, giving wreck divers a unique look at a strange collection of pieces. Twisted metal and undeterminable shards are scattered across the sea bed. There is also an abundance of marine life to see including big schools of fish and cuttlefish.

Cosa vedere

Guarda il fondo marino per gli squali Wobbegong, perfettamente camuffato sul fondo del mare. Ci sono stelle marine e granchi che scorrono lungo il fondo del mare. Potresti persino imbatterti nelle seppie, facendo lampeggiare la loro impressionante colorazione per tutti sul mare.

Fai attenzione ai nudibranchi colorati che si trascinano sulle teste di corallo, alcuni dei quali ti stupiranno con i loro colori e forme brillanti.

Calendario

Per una migliore lettura della tabella, passa alla modalità paesaggio.

Gli avvistamenti più probabiliAvvistamenti possibili

La Zona

Trovato in Australia Meridionale Centrale, l'Australia Meridionale è uno stato che condivide un confine con ciascuno degli altri stati del paese. Sebbene comprenda più di 400.000 miglia quadrate (1.000.000 di chilometri quadrati), solo l'8% della popolazione del paese vive all'interno dei suoi confini.

Adelaide è la città più grande dello stato, dove è possibile trovare la maggior parte della popolazione. Molti altri vivono nell'area del fiume Murray, dove sono diffuse fertili terre agricole. Le cantine si possono trovare sparse in tutto il paesaggio e gran parte dei vini pregiati australiani provengono da questa regione.

Gli aborigeni una volta costituivano la maggioranza della popolazione, ma furono invasi dai coloni. Oggi, entrambi i lati della medaglia vivono in armonia, sfruttando al meglio la terra.

Altri luoghi di interesse

L'Adelaide Botanic Gardens è un hotspot per i visitatori, una pausa rilassante e rilassante dal caldo. Perché sei nella terra dei vini, di certo non dovresti perdere una degustazione di vino o due. Ci sono anche tour dei vini per partecipare.

Come arrivare

Puoi volare ad Adelaide, o in una delle altre grandi città in un altro stato. Il noleggio di un veicolo a quattro ruote motrici è indispensabile, in quanto le strade possono essere difficili, soprattutto nell'entroterra.

GMT + 10: 00

Fuso orario

AUD

Valuta

+61

Prefisso

230 V

Tensione elettrica

io

Tipo di spina

ADL

Aeroporto principale
Nota – Un viaggio verso qualsiasi destinazione può essere colpito da situazioni avverse (ma non solo) come le condizioni di sicurezza, i requisiti di entrata e uscita, condizioni sanitarie, leggi locali e cultura, disastri naturali e climatici. A prescindere dalla tua destinazione, controlla la sezione riguardante gli avvertimenti ai viaggiatori o il sito del Ministero degli Affari Esteri se ci sono consigli sulla destinazione che state pianificando di andare a visitare e ricontrolla di nuovo poco prima di partire.
x

Salva quel preferito

Con un account PADI Travel, puoi fare in modo che i tuoi operatori subacquei preferiti tornino in un secondo momento su qualsiasi dispositivo o computer

Accedi o registrati