< Indietro

Contattaci

I nostri esperti in viaggi subacquei sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per aiutarti a pianificare e prenotare una fantastica vacanza subacquea

Immersioni in Zanzibar

Condizioni simili ad acquari combinate con una serie di macro e gigantesche forme di vita marina fanno di Zanzibar una delle destinazioni di immersione più importanti al mondo. Una gemma musulmana al largo della costa dell'Africa continentale ti sorprenderà per la sua ricchezza di storia e cultura.

Immersioni in Zanzibar

Qualche dato

Le barriere coralline di Zanzibar sono tra le più abbondanti al mondo con oltre 500 specie di specie marine. A sua volta, l'acqua calda dell'Oceano Indiano crea temperature dell'acqua costantemente intorno agli 80F (27C) e una visibilità che spesso supera i 30 metri.

Zanzibar è un luogo di immersione dove c'è qualcosa per tutti, gli amanti dello snorkeling, gli amanti della macro e i sub più esperti. Con oltre 30 siti di immersione che includono immersioni, scogliere, pareti e relitti, Zanzibar è molto più di un'isola da spiaggia per rilassarsi. Levan Bank al largo della punta settentrionale di Zanzibar è una delle immersioni più famose e impressionanti delle isole, dove le forti correnti creano un paradiso per i pesci di grossa taglia come il kingfish, il trevally e il tonno.

Non dimenticate che Zanzibar è anche uno dei luoghi migliori al mondo per avvistare il pesce più grande dell'oceano, lo squalo balena. L'atollo di Mnemba è una scogliera di 7 km che è una storia di successo per la conservazione, dove le tartarughe, i delfini e gli squali balena possono essere visti nei mesi da settembre a dicembre.

Quando andare

Precipitazioni e temperature

Fai clic per ingrandire

Temperatura dell'acqua

Fai clic per ingrandire
USD 1.206A person for 7 nights for 2 divers
USD 901A person for 7 nights for 2 divers

Cosa vedere

Le calde acque equatoriali di Zanzibar attirano una miriade di creature oceaniche che abituano sia la barriera corallina che le più profonde acque pelagiche. I più comuni tra i subacquei sono i raggi blu macchiati, i pesci coccodrillo, le anguille a nastro ei delfini.

Per i subacquei esperti che vagano nelle barriere esterne e nelle acque più profonde, c'è la possibilità di vedere barracuda, punta bianca, scogliera a punta nera e squali balena. Inoltre, Zanzibar è una calamita per le macro creature con varie specie di nudibranchi, pesci rana e pesci fantasma. Si raccomanda l'immersione notturna sulle isole con l'avvistamento della caccia al tonno rosso e alle murene a nido d'ape.

Calendario

Per una migliore lettura della tabella, passa alla modalità paesaggio.

Gli avvistamenti più probabiliAvvistamenti possibili

La Zona

Zanzibar è composta da due isole, Zanzibar e Pemba, situate a 22 miglia (35 km) al largo della costa della Tanzania. L'area delle isole è composta da 600 miglia quadrate (1500 km quadrati) di spiagge remote, foreste di palme e città coloniali.

Zanzibar fu il primo insediamento di Omani - Arabi sulla costa dell'Africa, e per questo motivo le isole hanno una forte influenza mediorientale con molte moschee situate attorno alle isole. La prova dell'influenza araba può essere vista nella città storica di Stone Town.

Zanzibar è conosciuta per le sue spiagge incontaminate e le fattorie con spezie profumate, ma la sua storia ha un segreto più oscuro. Zanzibar era il più grande commerciante di schiavi nell'Africa orientale, tuttavia le isole non erano usate solo come hub per il commercio di schiavi, ma altri materiali che venivano trasportati attraverso l'Oceano Indiano.

Il clima di Zanzibar è tropicale e umido con una piovosità media di 60 pollici all'anno, tuttavia la principale stagione delle piogge va da marzo a maggio quando gli alisei non sono forti.

In termini di lingua parlata, gli abitanti di Zanzibar parlano una lingua araba dello swahili, tuttavia l'inglese è comunemente usato e compreso.

Altri luoghi di interesse

Solo un breve volo o traghetto per la terraferma, Zanzibar si trova vicino a una varietà di attrazioni come il famoso Parco Nazionale Serengeti della Tanzania o la cima innevata del Monte Kilimanjaro. Nonostante questo ci sono molte attrazioni spettacolari più vicine alle isole. La città coloniale araba di Stone Town offre ai turisti l'opportunità di immergersi nella storia di Zanzibar e sia i ricchi che gli orrori dell'impero commerciale che un tempo era così importante. Un favorito perenne tra i visitatori è Cheetah Rock, un santuario per questi grandi felini che è aperto ai visitatori tutto l'anno.

Come arrivare

Alcune compagnie aeree (etiopi, Kenya, Oman e Qatar) volano direttamente a Zanzibar, tuttavia la maggior parte delle grandi compagnie aeree internazionali volano a Dar es Salaam, che è solo una breve traversata in traghetto per le isole.

Una volta sulle isole è facile trovare trasporti, con le opzioni più economiche sono la dala-dala, la quota di taxi mini-bus che costa $ 1,50 per arrivare da Stone City a nord, a est delle coste sud.

Se preferisci noleggiare un'auto, assicurati di cercare società con recensioni eccellenti. Sono disponibili anche taxi e trasferimenti.

GMT + 03: 00

Fuso orario

TZS

Valuta

+255 24

Prefisso

220-240 V

Tensione elettrica

D, 

sol

Tipo di spina

DAR

Aeroporto principale
Nota – Un viaggio verso qualsiasi destinazione può essere colpito da situazioni avverse (ma non solo) come le condizioni di sicurezza, i requisiti di entrata e uscita, condizioni sanitarie, leggi locali e cultura, disastri naturali e climatici. A prescindere dalla tua destinazione, controlla la sezione riguardante gli avvertimenti ai viaggiatori o il sito del Ministero degli Affari Esteri se ci sono consigli sulla destinazione che state pianificando di andare a visitare e ricontrolla di nuovo poco prima di partire.
x

Salva quel preferito

Con un account PADI Travel, puoi fare in modo che i tuoi operatori subacquei preferiti tornino in un secondo momento su qualsiasi dispositivo o computer

Accedi o registrati